Ultima modifica: 1 Settembre 2019

LETTERA DI SALUTO DELLA DIRIGENTE MARTA PAOLI

Ai docenti Al personale ATA Alle famiglie
Il prossimo 1° settembre lascerò il servizio presso l’I.C. Vicchio; desidero, pertanto rivolgere a voi tutti un sentito, affettuoso e riconoscente saluto dopo questi quattro anni trascorsi insieme. Un saluto riconoscente va al Presidente e i membri del Consiglio di Istituto, alle famiglie, che hanno sostenuto la scuola nella realizzazione dei suoi progetti per la formazione e la crescita dei nostri alunni. In questi anni la scuola ha avviato e realizzato tanti progetti in sinergia con il territorio e con il mondo delle istituzioni, del volontariato, un patrimonio che, sono sicura, non verrà perduto nei prossimi anni, ma sarà anzi implementato e valorizzato per il bene delle giovani generazioni, cittadini di domani. Il mio lavoro in questi quattro anni, gli ultimi due in modo particolare, è stato possibile grazie al contributo di persone ricche di qualità morali e professionali, disponibili all’ascolto, pronte a risolvere anche gravosi problemi con intelligenza e buon senso. Nell’augurarvi un sereno lavoro, voglio esprimere la mia riconoscenza, la mia stima e il mio affetto a voi tutti, indistintamente, ma in maniera particolare a coloro che in modo più diretto hanno condiviso con me la gestione della scuola, un grazie, un saluto e un abbraccio. Non posso trascurare nel mio saluto il personale amministrativo, i collaboratori scolastici, il cui apporto al funzionamento della scuola viene a volte sottovalutato, ma della cui importanza spesso ci si accorge quando per una qualsiasi ragione non sono presenti a scuola. Rivolgo un saluto particolare alla DSGA che ho avuto modo di apprezzare per la competenza professionale per la collaborazione e soprattutto per la disponibilità, persona che conosco da tanti anni, e che dal primo settembre lascerà il servizio per pensionamento, con l’augurio di un nuovo inizio. Auguro a tutti un sereno anno scolastico Marta Paoli